X

Tempo di lettura < 1 minuto

«La vittoria di oggi rappresenta un gran risultato di squadra. È la vittoria della gente. E’ l’espressione di una coalizione di centrosinistra che ha saputo muoversi e che si è presentata con un progetto serio e ben articolato alla comunità di Melfi. È la vittoria di una città che vuole ripartire e giocare un ruolo di primo piano sullo scacchiere regionale». Lo ha detto, in una dichiarazione, il neo eletto sindaco, Livio Valvano che al ballottaggio ha avuto la meglio sul candidato di centrodestra Mina Sassone.
«C’era la sensazione – ha continuato – della fine di un ciclo. Così è stato. Voglio dire alla città che sarò il sindaco di tutti. L’istituzione in realtà non può non rappresentare tutti gli abitanti della città di Melfi che sento il dovere ringrazio di cuore per la fiducia che hanno riposto in me e nella coalizione di centrosinistra. La città ha dimostrato che la formula campanilistica di Melfi contro tutti di questi anni non ha funzionato. La gente ha capito che Melfi ha bisogno di inserirsi nel sistema istituzionale territoriale e regionale per cogliere le opportunità di sviluppo. Collaborerò con la minoranza consiliare e terrò presente l’esperienza amministrativa maturata sia da Mina Sassone sia da Pina Carbone. Sento però il dovere di ringraziare tutti i melfitani. E a loro dico – ha concluso Valvano – che sarò il sindaco di tutti».

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares