Tempo di lettura < 1 minuto

POTENZA – Non è un caso di negligenza né tantomeno di distrazione. Semplicemente una di quelle casualità che accadono in pochi secondi. Talmente pochi che non si ha nemmeno il tempo di rendersene conto e correre ai ripari. 

E’ quello che è successo a una mamma nella mattinata di ieri a rione Cocuzzo. In braccio uno dei due figli e probabilmente le mille borse da prendere e le mille cose da cercare di non dimenticare. 

La mamma non fa in tempo a far uscire dalla propria automobile l’altro bambino, di circa due anni che la vettura si chiude attivando la chiusura automatica, con le chiavi dentro. La madre, in preda al panico, riesce a mantenere la necessaria lucidità per allertare subito i vigili del fuoco. Il comando di Potenza è subito intervenuto, tranquillizando la madre e il bambino. 

Solo una grande paura quindi, ma niente di grave. I vigili del fuoco hanno aperto l’automobile senza manometterla e hanno fatto uscire il piccolo. 

Molto importante anche il ruolo dei passanti e di alcuni residenti che, vedendo la donna preoccupata, le hanno fatto compagnia fino all’arrivo dei vigili del fuoco, cercando di rassicurarla. 

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •