Tempo di lettura < 1 minuto

Avevano 5 quintali di “oro rosso” di cui non hanno saputo spiegare la provenienza: valore circa 2.500 euro

ALIANO – Due uomini, di 29 e 30 anni, di nazionalità romena ma residenti in Italia, sono stati denunciati per ricettazione dai Carabinieri, ad Aliano (Matera), perché trovati in possesso di cinque quintali di cavi di rame di cui non hanno saputo spiegare la provenienza. Il rame – del valore di circa 2.500 euro – era a bordo di un’auto, fermata dai militari per un controllo. E’ stato sequestrato in attesa di accertare dove è stato rubato. Un mese fa, sempre ad Aliano, i Carabinieri arrestarono altri tre romeni che avevano rubato a Missanello (Potenza) 350 chili di rame.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •