Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto

A bordo del furgone c’erano oltre 240 chilogrammi di fuochi d’artificio. Il mezzo, condotto da un uomo di 55 anni, è stato fermato dai carabinieri a Giugliano (Napoli) in via De Filippo per un controllo. Aperto il vano posteriore gli investigatori hanno trovato i botti il materiale esplodente classificato di IV categoria. L’uomo è stato denunciato per detenzione illegale di materiale esplodente.
    Il materiale, che per i carabinieri sarebbe stato messo in vendita illegalmente, è stato sottoposto a sequestro in attesa di distruzione.
    I controlli da parte delle forze dell’ordine in tutta la zona sono serrati proprio per contrastare la vendita di fuochi illegali.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •