Tempo di lettura 2 Minuti

TRAGEDIA sfiorata ieri mattina all’uscita delle scale mobili di viale Marconi. Un grosso albero si è  staccato dal terreno finendo la sua corsa su un’autovettura parcheggiata nei pressi dello slargo, proprio mentre passava un pedone uscito in quel momento  dalle scale mobili. L’albero, di almeno una decina di metri, è caduto con una certa violenza,  segno che probabilmente era in quelle condizioni già da tempo. Particolarmente scosso il signore che si è fermato appena in tempo proprio mente il grosso arbusto cadeva a una distanza di un paio di metri. E’ rimasto letteralamente pietrificato.  L’albero infatti rischiava di finirgli addosso. Sgomento anche per il proprietario dell’autovettura che uscendo dalla vicina scuola “Domiziano Viola”, l’ha ritrovato sotto una coltre di rami e foglie. Sul posto sono subito intervenuti i vigili urbani che hanno prima delimitato la zona e poi hanno cercato di capire come mai l’albero si fosse staccato. Per rimuovere l’arbusto c’è voluto invece l’intervento dei Vigili del fuoco che lo hanno dovuto letteralmente segare, per permettera lo spostamento dell’autovettura. Automobile che a quanto pare non ha subito particolari danni se non qualche graffio nella parte superiore. «Anche in altre zone della città ci sono alberi pericolanti» ha detto un signore testimone oculare della scena. La situazione è tornata normale dopo qualche ora e il traffico cittadino non ha subito particolari rallentamenti.

g.r.

g.rosa@luedi.it

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •