X

Tempo di lettura < 1 minuto

Il procuratore federale, su segnalazione della Covisoc (Commissione di vigilanza sui bilanci societari), ha deferito quattro società di Lega Pro – Sangiovannese, Aurora Pro Patria, Pomezia e Cosenza – alla Commissione disciplinare per il mancato deposito di documenti previsti dall’articolo 85 del Noif (Norme organizzative interne federali). La comunicazione arriva dalla Federcalcio che ha sottolineato che la documentazione mancante riguarda tra l’altro bilancio, budget, ritenute e contributi.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares