Tempo di lettura < 1 minuto

 Nel 2012 in Basilicata le ore di cassa integrazione sono state oltre 16 milioni e 928 mila, rispetto alle oltre undici milioni e 567 mila del 2011, con un aumento del 46,34 per cento, «la percentuale in assoluto più alta d’Italia»: è quanto emerge da un’analisi della camera del lavoro di Potenza della Cgil.   In totale, nel 2012 i lavoratori coinvolti dalla cassa integrazione sono stati 16.125 e le giornate lavorative in cassa integrazione sono state oltre due milioni e 116 mila. Secondo la Cgil, l’aumento della cassa integrazione in Basilicata “conferma lo stato di crisi industriale per decine e decine di aziende non si avvia a soluzione ma che al contrario è in atto un vero e proprio processo di deindustrializzazione della base produttiva».

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •