Tempo di lettura < 1 minuto

Tra gli oltre centomila anziani ultra 65enni in regione c’è una media di circa diecimila casi di demenza: i dati dell’associazione lucana in occasione della XXIII Giornata Mondiale

POTENZA – In Basilicata «vivono oltre centomila anziani ultra 65enni, con una media di circa diecimila demenze di cui almeno cinquemila con malattia di Alzheimer»: i dati sono stati resi noti dall’associazione Alzheimer Basilicata in occasione della XXIII Giornata Mondiale Alzheimer.

L’associazione lucana ha aderito alla campagna nazionale dalla Federazione Alzheimer Italia «Ricordati di me» e «per offrire aiuto e consulenza alle famiglie, da oggi e fino al 26 settembre ha organizzato l’’Open Day’ dello sportello ‘Pronto Alzheimer’ nella sede dell’associazione a Potenza in via Ciccotti, presso il Nucleo Alzheimer del Don Uva».

L’associazione Alzheimer Basilicata «si è fatta sempre promotrice con le istituzioni richiamando l’attenzione sui bisogni dei malati e lei loro familiari. Da anni la Regione Basilicata ha approvato la ‘Riorganizzazione della Rete regionale per le demenze’, un progetto nato per garantire una diagnosi adeguata e tempestiva di demenza, migliorare la qualità delle cure e della vita degli anziani dementi e dei loro familiari; favorire il mantenimento a domicilio degli anziani colpiti da sindromi demenziali; adeguare, espandere e specializzare la rete dei servizi socio-sanitari nella presa in carico e cura di soggetti dementi».

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •