Tempo di lettura < 1 minuto

I Socialisti uniti sosterranno la candidatura a sindaco di Cosenza di Enzo Paolini. Lo ha annunciato il partito in un comunicato firmato da Giovanbattista Gentile e Emilio Cozza. «Nel giorno in cui ricorre l’anniversario della morte del compagno Giacomo Mancini – è scritto nella nota – e in una fase politica in cui si tenta di strumentalizzare i socialisti a sostegno di disinvolte e poco chiare operazioni elettorali, che poco hanno a che fare con la storia e il peso che i socialisti hanno avuto a Cosenza e in Calabria, i Socialisti uniti, nella più completa autonomia di giudizio e di valutazione politica delle lacerazioni prodottesi nel centrosinistra, assumono la determinazione di schierarsi a sostegno della candidatura di Enzo Paolini, riconoscendo l’importanza della sua storia politica, del suo ruolo accanto a socialisti di Cosenza, delle sue battaglie laiche e libertarie per i diritti civili, delle sue dimostrate capacità amministrative». «I Socialisti uniti – conclude la nota – concorreranno con il proprio simbolo del garofano e faranno appello a tutto il popolo socialista per ritrovare l’orgoglio di una storia e di un’appartenenza che ancora una volta vengono messe in campo per una battaglia riformista e per una nuova rinascita di Cosenza».

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •