Tempo di lettura < 1 minuto

COSENZA – Irrompe in banca per una rapina, ma qualcosa va storto e alla fine il bottino è magrissimo: 50 euro appena. Una cifra che però potrebbe costare cara al malvivente che stamattina ha rapinato l’agenzia Carime che si trova in via dei Mille a Cosenza. Era armato di taglierino e aveva il volto coperto quando è entrato. Il colpo non è andato però come aveva progettato e così il rapinatore è stato costretto a fuggire prima di riempire il sacco. Con sé, secondo i primi riscontri, sembrerebbe aver portato una cifra stimata in poche decine di euro. Sulla vicenda indaga ora la polizia.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •