Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto

COSENZA – Due nuove scosse di terremoto sono state registrate nella notte sul Pollino, interessato da uno sciame sismico che va avanti da più di un anno con oltre 550 fenomeni. Le scosse sono state registrate dall’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia alle 23.46 ed alle 0.52, con magnitudo di 2.7 e 2.6. I comuni più vicini all’epicentro sono stati Morano Calabro, nel cosentino, e Rotonda e Viggianello, nel potentino. Non sono segnalati danni, ma la zona è sempre quella che da mesi è coinvolta nella sequenza di scosse che ha allarmato la popolazione.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •