•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Tempo di lettura < 1 minuto

CATANZARO – Due scosse di terremoto si sono verificate in Calabria a distanza di poche ore una dall’altra e in due zone diverse. La prima scossa, che ha fatto registrare una magnitudo pari a 2.2, si è verificata alle 11:36 ed ha riguardato la Piana di Gioia Tauro. 

La seconda scossa, di magnitudo 3.1, si è verificata alle 14:18 ed ha interessato la provincia di Catanzaro e alcune zone del Vibonese ed in particolare la zona di Amato, Caraffa, Cortale e Feroleto Antico. In entrambi i casi non si segnalano danni a persone o cose anche se nel secondo caso la scossa è stata percepita in alcune delle zone più vicine all’epicentro

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA