Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto

ZAMBRONE (VV) – Tragedia alle elezioni a Zambrone, in provincia di Vibo Valentia. Pasquale Landro, 59 anni, appena rieletto sindaco, è morto a causa di un infarto. Erano circa le due di notte quando ha avvertito il malore che gli è stato fatale. I seggi si erano chiusi da alcune ore e avevano sancito per lui il terzo mandato alla guida del Comune della costa tirrenica. Landro aveva ottenuto 698 voti, contro i 469 dell’altro candidato, Corrado L’Andolina.

A Zambrone si stava festeggiando il successo quando il sindaco ha avvertito un forte dolore al petto e si è accasciato. A nulla sono serviti i soccorsi e il trasporto in ospedale.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •