Carabinieri e un'ambulanza del 118

Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto

AMANTEA (COSENZA) – Una pensionata è stata picchiata selvaggiamente all’interno della sua abitazione, nel centro di Amantea. Il fatto è accaduto nella tarda serata di sabato, come riporta un articolo pubblicato sull’edizione cartacea di oggi del Quotidiano.

La donna, una ottantenne, è stata trovata a terra sanguinante, priva di sensi e con una vistosa ferita alla testa. Secondo la ricostruzione dei carabinieri, qualcuno si è introdotto nell’abitazione della pensionata e l’avrebbe colpita alla testa con un oggetto contundente. L’appartamento è stato messo a soqquadro ed alcuni mobili sono stati danneggiati, ma nulla sarebbe stato rubato.

La donna è stata soccorsa e trasportata in ospedale, poi trasferita al nosocomio di Cosenza per accertamenti, mentre le indagini proseguono per ricostruire l’accaduto. 

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •