Tempo di lettura < 1 minuto

Una protesta per chiedere alla Regione di sostenere la ricostruzione anche delle attività commerciali danneggiate dall’alluvione che lo scorso agosto ha devastato Rossano e Corigliano

ROSSANO – Hanno approfittato della conferenza stampa convocata dall’Enel presso la centrale elettrica disattivata di Rossano per mettere in scena la loro richiesta d’aiuto al presidente della Giunta Regionale Mario Oliverio, presente sul posto per l’occasione istituzionale.

Si tratta di un gruppo di cittadini di Rossano che ha chiesto interventi a sostegno della ricostruzione e del ripristino delle funzionalità delle attività commerciali che sono rimaste danneggiate dall’alluvione che ha travolto Rossano e Corigliano lo scorso agosto. Oliverio, giunto davanti la sede della Centrale elettrica di Rossano, ha visto i manifestanti e si è fermato per parlare con loro. Durante il breve incontro che si è tenuto il Governatore ha fornito garanzie ai presenti sul suo impegno a chiedere al Governo, che si occupa delle erogazioni dei fondi legati all’emergenza alluvione, di estendere anche alle attività commerciali private la diffusione del fondi.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA