X
<
>

Tempo di lettura 3 Minuti

TORINO (ITALPRESS) – Si rinnova la Jeep Compass, e per il brand americano del gruppo Stellantis è un momento cruciale. Un best seller assoluto, come indicano i numeri: dal 2017 ne sono state vendute ben 200 mila in Europa, pari al 40% delle Jeep vendute nel Vecchio Continente, dove il brand è cresciuto di cinque volte in dieci anni. Rivisti stile e interni, quattro i livelli di allestimenti, e sempre più spazio alle versioni ibride 4xe, che rappresentano già ora il 25% del venduto. Le prestazioni off road sono al top del segmento. Come ha spiegato Daniele Calonaci, durante la presentazione online, lo stile della nuova Compass anticipa le linee anche dei prossimi modelli Jeep. La nuova versione è stata pensata sia per una pragmatica esigenza di mobilità, sia per hi ha voglia di affrontare emozionanti “avventure” quotidiane. E’ questa l’essenza del segmento C-SUV, oggi uno dei cuori del mercato automobilistico mondiale.
Gli esterni sono stati rinnovati all’insegna dell’eleganza e della modernità. La differenza con le versioni precedenti è ancora più marcata nell’abitacolo, arricchito con contenuti altamente tecnologici. Tra questi il quadro strumenti digitale full HD da 10.25″, la radio DAB, il sistema Uconnect 5 con touchscreen da 8,4 fino a 10,1″ riposizionato al centro della plancia in posizione alta per consentire al guidatore di mantenere sempre lo sguardo sulla strada, processore cinque volte più veloce, sistema operativo Android con integrazione wireless per smartphone Apple CarPlay e Android Auto, navigatore TomTom interattivo con visualizzazione 3D e riconoscimento vocale naturale, e gli Uconnect Services. Nuova anche l’organizzazione dello spazio, con una console centrale a tre livelli dove si possono combinare materiali e tessuti di vari colori. La capacità dei vani portaoggetti cresce di tre volte, pari ora 7,2 litri, rispetto a 2,8 della precedente versione. Nuovi anche il tunnel centrale, ora più alto, il volante, i rivestimenti dei pannelli porta e le finiture. La Nuova Compass è inoltre la prima Jeep in Europa a raggiungere il livello 2 (L2) di guida autonoma, grazie a vari Adas di serie su tutta la gamma: il Traffic Sign Recognition, che legge e interpreta i cartelli stradali; l’Intelligent Speed Assist, che mantiene automaticamente il veicolo entro i limiti di velocità segnalati; il Drowsy Driver Alert, che avverte il guidatore quando un momento di sonnolenza abbassa il suo livello di attenzione; e l’Automatic Emergency Braking con riconoscimento Pedoni e Ciclisti, che rallenta il veicolo fino all’arresto per evitare (o mitigare) possibili incidenti. Ma la novità più importante è l’Highway Assist, che combina Adaptive Cruise Control e Lane Centering, regolando automaticamente velocità e traiettoria.
In questo modo, l’auto si mantiene da sola al centro della corsia e a prudente distanza dal veicolo che la precede per un’esperienza di guida all’insegna della serenità (disponibile nella seconda metà dell’anno). Compas viene offerta con motori benzina, diesel e ibrido plug-in, abbinati a tre cambi (manuale a sei velocità, automatico a doppia frizione DDCT o automatico a sei marce) e trazione anteriore o integrale. Il motore benzina è il GSE da 1,3 litri, 130 e 150 cavalli, il diesel è un 1,6 litri da 130 CV, mentre la plug-in hybrid prevede due livelli di potenza con 190 e 240 CV, cambio automatico a sei velocità e trazione integrale eAWD. Prodotta per il mercato Emea a Melfi, Compass viene offerta dall’allestimento S, che offre il massimo di raffinatezza e comfort, fino al Trailhawk, la versione specifica per l’off-road a cui si aggiunge l’edizione di lancio dedicata all’80esimo anniversario Jeep, nelle motorizzazioni diesel e plug-in hybrid a 269 euro al mese con 2 anni di manutenzione e 4 anni di Garanzia inclusi. Il listino prezzi in Italia parte da 29.850 euro per le versioni equipaggiate con motore 1.3 benzina da 130 CV in allestimento Longitude, fino a raggiungere il top di gamma con le versioni Trailhawk ed S 4xe con motorizzazione plug-in hybrid a 49.200 euro. Anche i più dubbiosi, potranno provare la nuova Compass grazie alla formula di long test drive, offerta in promozione da Leasys, grazie a cui si potrà provare la nuova Jeep per due, tre o sette giorni a 27 euro al giorno e decidere in tutta serenità se acquistarla tramite noleggio o finanziamento scegliendo tra le molteplici offerte di FCA Bank. La Nuova Jeep Compass è già disponibile negli showroom Jeep italiani e dà diritto all’accesso al programma Jeep Wave per la fidelizzazione del cliente.
(ITALPRESS).

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares