X
<
>

Tempo di lettura 2 Minuti

L’Italia ha conquistato oggi il titolo di Campione d’Europa di Polo a Sotogrande, in Spagna. Gli azzurri, che avevano cominciato l’edizione del 2021 da campioni in carica, grazie alla medaglia d’oro conquistata proprio in casa nel 2018, hanno tenuto ben saldo il titolo, battendo in finale l’Austria per 6-5. Il Team Italia, guidato dal capo equipe Alessandro Giachetti e dal tecnico Franco Piazza, è composto dal capitano Stefano Giansanti, Therence Cusmano, Miguel Lagos Marmol e Francisco Guillermo MacLoughlin.
Match combattutissimo quello tra Italia e Austria che ha visto gli azzurri trionfare di misura. Il primo tempo si era chiuso in perfetta parità sull’1-1 con gol di Giansanti per l’Italia. Una doppietta di MacLoughlin ha consentito poi alla squadra italiana di andare in netto vantaggio nel secondo cukker chiuso sul 3-1. Ancora MacLoughlin e Cusmano hanno segnato per l’Italia nel terzo tempo, portando il risultato sul 5-3 con i due gol della Nazionale austriaca che non ha mollato neanche per un minuto.
Nel quarto tempo ancora due gol per l’Austria ma a decidere la partita è stato ancora un fantastico MacLoughlin (4 gol realizzati nel match), che ha portato l’Italia sul risultato finale di 6-5 a quindici secondi dalla fine della partita e consegnato così all’Italia una nuova medaglia d’oro in un Campionato d’Europa della disciplina.
L’argento è dell’Austria, mentre il bronzo è al collo dei padroni di casa, gli spagnoli, che hanno battuto l’Olanda nella finale per il terzo posto. Seguono in classifica la Germania, quinta, e la Svizzera, sesta.
La corsa degli azzurri verso la medaglia d’oro era iniziata nella fase a gironi proprio contro l’Austria, battuta per 7-5. La seconda vittoria era arrivata poi contro la Germania (8-4) e la qualifica alla finale ieri contro l’Olanda battuta per 5-3. L’Italia resta, dunque, sul tetto d’Europa con una medaglia d’oro al collo, proprio mentre si guarda già al Campionato Europeo femminile in programma al Polo Club La Mimosa di Pogliano Milanese dal 21 al 26 settembre.
“Sono molto felice – ha detto il presidente della Fise, Marco Di Paola – per il risultato ottenuto dalla nostra Nazionale di Polo in Spagna. Il merito è certamente di tutto il team che, con grande passione, è riuscito a raggiungere questo importante obiettivo. Si tratta di un risultato che arriva proprio mentre la nostra Federazione si sta impegnando al massimo per fare in modo che il Polo possa rientrare tra le discipline dei Giochi Olimpici invernali. Questo successo non fa altro che convincerci sempre più nella strada intrapresa per il riconoscimento”.
(ITALPRESS).

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA