Tempo di lettura < 1 minuto

CATANZARO – L’ondata di maltempo annunciata sulla Calabria ha creato danni in provincia di Catanzaro. La zona più colpita è quella tirrenica, dove sono stati diversi gli allagamenti e i problemi alla circolazione a causa dei detriti che hanno invaso le strade. 

GUARDA LE PREVISIONI PER SABATO 6 

Un fulmine ha, invece, danneggiato la chiesa di San Floro, sempre nel Catanzarese. I vigili del fuoco sono dovuti intervenire per mettere in sicurezza l’area e rimuovere le campane. Nel Lametino sono state segnalate tre trombe d’aria che hanno scaricato la loro forza in mare, creando apprensione tra i residenti di Falerna e dei paesi vicini. Nonostante i tanti disagi, non ci sono conseguenze per la popolazione. La criticità arancione, che corrisponde al secondo livello di attenzione era stata emessa dalla Protezione civile nazionale (LEGGI).

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •