L'uomo è stato arrestato dai carabinieri

Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto

In carcere è finito Gianni Fiore, 38enne di Matera, con precedenti penali: ha cercato di darsi alla fuga dopo aver dato fuoco all’auto usata per speronare l’autoarticolato

PALAGIANO (TA) – E’ fallito l’assalto – a scopo di rapina – ad un Tir che trasportava frutta e ortaggi provenienti dalla Sicilia e uno dei componenti del commando è stato arrestato dai carabinieri. E’ accaduto ieri sulla statale 106, in agro di Palagiano, nel Tarantino. In carcere è finito Gianni Fiore, 38enne di Matera, con precedenti penali. Mentre il tir percorreva la statale è stato affiancato da due auto, con le quali 5 malviventi avevano tentato di costringere l’autista ad accostare, ma senza riuscirvi. L’autoarticolato è riuscito a speronare un’Alfa 156 dalla quale aveva rilevato parzialmente la targa, condotta da Fiore. Le successive ricerche dei militari hanno consentito di individuare la vettura, parzialmente avvolta dalle fiamme, in una piazzola di sosta.

Poco distante è stato notato il 38enne, che ha tentato di dileguarsi nelle campagne circostanti. Il fuggitivo, dopo un inseguimento, è stato bloccato e arrestato. Proseguono le indagini per identificare i complici.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •