Tempo di lettura < 1 minuto

LAGONEGRO – La notizia è da prendere con le pinze. Alcuni siti internet campani l’hanno battuta, anche se non c’è nessuna conferma dal diretto interessato. Lui è monsignor Francesco Nolè, attuale vescovo di Tursi-Lagonegro, dato da alcuni “rumors” provenienti dalla Campania, come possibile prossimo vescovo di Caserta. L’unica cosa certa è che nella diocesi  campana, rimasta vacante a seguito della prematura scomparsa di monsignor Pietro Farina il 24 settembre 2013, aspettano da un giorno all’altro la nomina del nuovo vescovo. 

C’è però da aggiungere che Monsignor Nolè non è nuovo a “notizie” di questo tipo. Già lo scorso anno un sito internet aveva scritto di una sua nomina nella diocesi di Capua. La  cosa fece abbastanza “rumore”  perchè si trattò di un pesce d’aprile e persino la popolare enciclopedia online Wikipedia aggiornò lo “stato” del vescovo salvo poi fare marcia indietro. Se Nolè  sarà il nuovo vescovo di Caserta lo si saprà a breve. A giorni, infatti, il Papa dovrebbe sciogliere la riserva e comunicare la nomina al diretto interessato.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •