Tempo di lettura < 1 minuto

SELLIA MARINA (Catanzaro) – E’ morto in spiaggia, mentre si trovava sotto l’ombrellone accanto alla moglie. E’ accaduto stamani e Sellia Marina, centro della costa ionica catanzarese, nei pressi del villaggio “La Fenice”. La vittima, un cinquantanovenne di Avellino, era in vacanza con la famiglia. L’uomo è stato colto improvvisamente da un malore. Immediato l’allarme e sul posto sono giunti un’ambulanza del 118 e i carabinieri della locale Compagnia. Immediato il tentativo di salvargli la vita anche con un defibrillatore, ma per l’uomo non c’è stato nulla da fare. Il magistrato di turno della Procura di Catanzaro ha disposto la restituzione della salma alla famiglia.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •