X
<
>

Tempo di lettura 2 Minuti

VERONA (ITALPRESS) – In vista del 2021 la gamma Audi A5 – composta da Audi A5 Coupè, Audi A5 Sportback e Audi A5 Cabriolet – può contare su motorizzazioni ancora più performanti ed efficienti. La Casa dei quattro anelli infonde ulteriore slancio al processo di elettrificazione della propria gamma. La famiglia A5 è ora composta da 24 varianti a listino, delle quali ben 17 – il 71% dell’offerta – con tecnologia mild-hybrid a 12 o 48 Volt. Altrettanto degna di nota la continua evoluzione dei propulsori nell’ottica della massima efficienza. Beneficiano dell’omologazione Euro 6 d-ISC-FCM (WLTP 3.0) le motorizzazioni 2.0 TFSI quattro S tronic MHEV 12 Volt, ora forte di 265 CV contro i precedenti 245 CV, e 2.0 g-tron 170 CV S tronic a metano, riservata ad Audi A5 Sportback. Un’ulteriore novità è costituita dal quadricilindrico 2.0 TFSI S tronic, portato da 190 a 204 CV. Dedicato a tutte le configurazioni di carrozzeria in gamma, è disponibile nelle versioni a trazione anteriore oppure quattro con tecnologia ultra. Il sistema mild-hybrid a 12 Volt garantisce, analogamente al resto della gamma MHEV, i vantaggi in termini di mobilità e fiscalità connessi con l’omologazione ibrida. Quanto all’offerta Diesel, si rinnova il propulsore 2.0 (40) TDI quattro S tronic che ora eroga 204 CV – contro i precedenti 190 CV – e 400 Nm di coppia. Cuore del sistema mild-hybrid a 12 Volt è l’alternatore-starter azionato a cinghia (RSG) collegato all’albero motore che, nelle fasi di decelerazione, recupera energia, successivamente immagazzinata nella specifica batteria agli ioni di litio e veicolata ai dispositivi integrati nella rete di bordo. Quanto alla piattaforma d’infotainment MIB 3, grazie alle innovazioni introdotte dal model year 2021, l’aggiornamento delle mappe avviene mensilmente anzichè ogni tre mesi. Il comando vocale, in grado di riconoscere le espressioni di uso comune, risponde alle domande non solo sulla base delle informazioni presenti a bordo, ma anche sfruttando le conoscenze nel cloud. L’attivazione avviene anche tramite le hot word “Hey Audi” e “Alexa”. Completa l’ampliamento delle funzioni Audi connect la possibilità di attingere a informazioni dettagliate sul traffico, con una logica che da reattiva diviene anche predittiva. Infine un tocco glamour: Audi A5 Coupè vede entrare a listino, a richiesta, il tetto a contrasto nero brillante. Una dotazione che sottolinea l’esclusività della vettura al pari della disponibilità per l’intera gamma A5 dei proiettori a LED Audi Matrix con spot laser. Una tecnologia derivata dai modelli high-end dei quattro anelli.
(ITALPRESS).

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares