Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto

É in corso a Napoli un’operazione antimafia disposta dalla Procura nei confronti del clan Mallardo. Gli operatori della Squadra mobile, del Centro operativo della Dia, del Nucleo investigativo Carabinieri e del Nucleo Pt della Guardia di finanza stanno eseguendo arresti nei confronti di esponenti di vertice del clan e di imprenditori, compiendo contestualmente vari sequestri.   

Nel corso dell’operazione  sono stati sequestrati beni mobili e immobili, più attività produttive e commerciali, per un valore di 10 milioni di euro. In manette, tra gli altri, anche Anna Aieta, moglie del capo clan Francesco Mallardo. Le accuse per le persone coinvolte – affiliati, prestanome ma anche imprenditori – sono associazione di tipo mafioso, oltre a riciclaggio, intestazione fittizia di beni, attività finanziaria abusiva e illecito concorrenza, reati aggravati da metodi e finalità mafiose. Nel corso dell’operazione, che vede in prima linea anche il Nucleo investigativo dei Carabinieri, sono state scoperte operazioni finanziarie per oltre due milioni di euro

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •