Tempo di lettura 2 Minuti

Partenza con il botto per “1992”, la serie che racconta l’anno che ha cambiato l’Italia e che ha debuttato ieri sera su Sky (e in contemporanea in altri 4 paesi) superando persino l’esordio della serie cult Gomorra.

Sono stati infatti 725 mila gli spettatori medi ad aver seguito su Sky Atlantic HD, Sky Cinema 1HD e su Sky On Demand, il primo episodio della nuova serie Sky prodotta da Wildside e diretta da Giuseppe Gagliardi.

 

Tra i protagonisti della serie c’è il lucano Antonio Gerardi che veste i panni del pubblico ministero Antonio Di Pietro.

La prima puntata di Gomorra aveva raccolto un anno fa una media di 640.000 spettatori. La media d’ascolto dei due episodi di 1992 ieri è stata di 670.000 spettatori (anche questa superiore agli episodi del debutto di ‘Gomorrà). Un dato particolarmente significativo è rappresentato dalla visione su Sky On Demand, caratterizzata da una permanenza record del 93%.

Grande seguito anche su Twitter: tra i programmi televisivi della serata di ieri, 1992 è stato quello con la maggior audience (oltre 100.000), il maggior numero di autori unici (oltre 4000) con oltre 1 milione di impression (fonte Twitter Nielsen Tv Ratings). L’hashtag #1992LaSerie è entrato inoltre anche nella classifica dei Trending Topic mondiali.

La conversazione globale attorno ai primi due episodi è stata di oltre 11.400 tweet di cui più di 10.400 con hashtag #1992LaSerie. Tra i trending topic di Twitter, oltre all’hashtag ufficiale (ancora in classifica questa mattina) sono entrati gli attori Stefano Accorsi, Miriam Leone, Tea Falco e il canale #SkyAtlanticHD.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •