Tempo di lettura < 1 minuto

VIBO VALENTIA – La Prefettura di Vibo Valentia, a seguito della pioggia abbattutisi ieri nelle marinate della città capoluogo dalle ore 15.30 alle 16.30 e che ha determinato un grave rischio di straripamento del torrente Sant’Anna nella frazione di Bivona, ha disposto lo sgombero dei piani terra ed interrati delle abitazioni esistenti in prossimità del torrente. Lo sgombero resterà in vigore sino a quando non saranno terminati i lavori di pulitura dell’alveo del torrente, anche nella parte a monte del tratto interessato, al fine di evitare esondazioni e pericolo per la pubblica incolumità.

Nella giornata di mercoledì la pioggia aveva costretto a chiudere il transito sulla strada statale 18, nei pressi di un sottopassaggio. (LEGGI L’ARTICOLO)
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •