Prima neve in Sila

Tempo di lettura < 1 minuto

COSENZA – Brusco calo delle temperature in Calabria e primo colpo dell’inverno dopo un periodo sostanzialmente mite. Nelle ultime ore, infatti, la temperatura è notevolmente cambiata e sia in Sila che sulle altre vette della regione è arrivata la prima neve.

Al momento non si registrano conseguenze, ma la prima coltre bianca ha raggiunto diverse zone con gli imprenditori che auspicano un inverno con neve abbondante per registrare un aumento di turisti e sciatori.

Fino al pomeriggio di oggi resta anche lo stato di allerta della Protezione civile che, per la Calabria, prevede precipitazioni intense con livello di allerta moderata anche per via di possibili rischi di frana.

Dal 15 novembre e fino al 31 marzo, inoltre, l’Anas ha disposto l’obbligo di catene a bordo o l’utilizzo di pneumatici invernali su alcuni tratti delle strade statali maggiormente esposte al rischio di precipitazioni nevose o alla formazione di ghiaccio durante la stagione invernale.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •