Tempo di lettura < 1 minuto

Il Gruppo Beghelli ha annunciato il completamento e la connessione alla rete elettrica di tre impianti fotovoltaici a terra, per una potenza complessiva di 1,99 MW. Il primo impianto, di potenza pari a 997,92 kWp, è situato in Puglia, nel comune di Melpignano (Lecce), gli altri due, ciascuno di potenza pari a 499,52 kWp, in Basilicata, nel comune di Pomarico (Matera). Gli impianti a terra, realizzati con sistema a inseguimento solare, inverter e moduli in silicio policristallino, saranno in grado di produrre circa 3.200 MWh di energia elettrica all’anno, consentendo di evitare complessivamente l’immissione in atmosfera di circa 1.600 tonnellate di CO2. «Questo importante traguardo conferma la filosofia e gli obiettivi di sviluppo del Gruppo Beghelli, che da tempo offre servizi integrati caratterizzati da tecnologie fortemente innovative ed efficienti, in grado di ridurre l’impatto ambientale – commenta il presidente Gian Pietro Beghelli – In particolare il settore fotovoltaico, che nel 2010 ha registrato un significativo incremento arrivando a raggiungere un fatturato pari a 55,3 milioni, si conferma uno dei driver strategici per la società».

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •