Tempo di lettura < 1 minuto

CORLETO PERTICARA – È previsto un incontro nel pomeriggio in cui la Total ascolterà le istanze dei lavoratori che da qualche ora stanno presidiando l’ingresso dell’area di cantiere Total a Tempa Rossa. La Cgil ha recepito e rilanciato le preoccupazioni della manodopoera locale dopo che, nelle ultime settimane, molti dei contratti interinali di alcune aziende dell’indotto non sono stati rinnovati.

GUARDA LA FOTOGALLERY DEL PRESIDIO

Proprio ieri sono scattati i licenziamenti per 4 operai di Paresa, dopo i 6 di due settimane fa in un’azienda di tubazioni, la Enetec, che lavorava in subappalto. Nel mirino – secondo le maestranze a capo della protesta – l’arrivo di centinaia di lavoratori dell’Est che, in virtù del loro costo più basso, starebbero gradualmente scalzando la manodopera locale. 

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA