Tempo di lettura < 1 minuto

Due bottiglie di plastica contenenti liquido infiammabile sono state lanciate sul tetto di una delle villette all’interno del residence «Baia del Sole» di proprietà di Pino Giuliano, 56 anni, presidente della sezione turismo della Confidustria vibonese e appena eletto sindaco di Ricadi (in foto al momento dell’elezione). Il fatto è avvenuto stamattina poco dopo le tre.
Una delle due bottiglie è esplosa provocando un principio d’incendio. Al momento dell’attentato la villetta era occupata da una famiglia tedesca, composta da marito, moglie e due figli che hanno immediatamente chiamato il guardiano. Scattato l’allarme sul posto sono intervenuti i carabinieri della stazione di Spilinga.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •