Tempo di lettura < 1 minuto

«Il fermo dell’impianto di Pianopoli sta già causando notevoli disagi all’intero sistema di smaltimento dei rifiuti solidi urbani». A riferirlo è un comunicato dell’Ufficio del commissario delegato per l’emergenza ambientale dopo la chiusura da oggi e fino al 19 giugno per lavori di manutenzione della discarica: «Il Commissario delegato per l’emergenza rifiuti in Calabria, Graziano Melandri – prosegue la nota – fa sapere che l’Ufficio è al lavoro per cercare, nonostante la complessità della problematica, soluzioni adeguate per superare queste giornate di criticità, in collaborazione con le amministrazioni locali e confidando anche nello spirito di comprensione dei cittadini». «La discarica di Pianopoli – è scritto ancora nella nota – riaprirà regolarmente lunedì 20 giugno, con un ritorno alla normalità del sistema di smaltimento dei rifiuti.Il Commissario Melandri, inoltre, rende noto che in vista della stagione estiva, con il conseguente aumento della produzione di rifiuti solidi urbani, sono già in fase di applicazione i necessari provvedimenti per evitare situazioni di criticità e di emergenza e favorire quindi un regolare smaltimento dell’immondizia».

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •