Tempo di lettura < 1 minuto

VIBO VALENTIA  – Il prefetto di Vibo Valentia, Michele Di Bari, con proprio decreto, ha disposto la sospensione del Consiglio provinciale e la contestuale nomina del commissario prefettizio per la provvisoria gestione dell’Ente nella persona di Mario Ciclosi, nonchè proposto lo scioglimento del medesimo consesso.   La nota prefettizia precisa che tale provvedimento si è reso necessario poichè si è venuto a determinare una grave situazione a causa delle dimissioni presentate dal Presidente della Provincia, Francesco De Nisi, e divenute irrevocabili. Il nuovo commissario che guiderà l’ente nel corso delle prossime settimane è il prefetto Mario Ciclosi in passato già alla guida nella qualità di commissario straordinario del comune di Parma. Ciclosi si insedierà alla guida dell’ente giovedì.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •