Tempo di lettura < 1 minuto

BOVALINO (RC) – I Carabinieri del Gruppo di Locri hanno scoperto a Bovalino un bunker ritenuto nella disponibilità della cosca della ‘ndrangheta dei “Pelle-Vottari”. Il bunker, secondo gli investigatori, era utilizzato durante la faida di San Luca che vedeva contrapporsi di Pelle-Vottari con i Nirta-Strangio. Nella struttura i carabinieri hanno trovato un silenziatore per pistola, sostanza da taglio per la droga, marijuana e cartucce caricate a pallettoni.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •