Tempo di lettura < 1 minuto

GIOIA TAURO – Nuovo sequestro di droga al porto di Gioia Tauro. Questa volta ad essere intercettato dagli agenti della Guardia di Finanza è stato un carico di 55 kg di cocaina pura. All’operazione hanno preso parte anche i funzionari dell’ufficio antifrode dell’Agenzia delle Dogane di Gioia Tauro. Secondo quando ricostruito dagli stessi inquirenti, la droga si trovava a bordo di un container arrivato nel porto calabrese dal Perù. L’operazione, coordinata dalla Procura della Repubblica di Palmi, è stata eseguita attraverso una serie di incroci documentali e successivi e attenti controlli di container sospetti, anche con sofisticate apparecchiature scanner. 

Si tratta di un sequestro importante sotto il profilo della quantità e del valore della sostanza stupefacente sequestrata, la cocaina recuperata, infatti, una volta immessa sul mercato avrebbe fruttato, con la vendita al dettaglio, fino a 11 milioni di euro. Dall’inizio dell’anno i finanzieri hanno sequestrato 1.070 kg di cocaina nel porto di Gioia Tauro.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •