Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto

12 tonnellate di sigarette di contrabbando sono state sequestrate dagli uomini della Guardia di Finanza di Napoli in un magazzino nella zona industriale di Sala Bolognese (Bologna). Quattro le persone arrestate. Le sigarette sono delle più note marche di ‘cheap white’ che invadono da qualche tempo le bancarelle di Napoli. Il valore di quelle sequestrate nell’operazione è di 2,5 milioni di euro. I contrabbandieri avevano delocalizzato la loro attività illecita nel magazzino in Emilia che avrebbe avuto la funzione di deposito di stoccaggio dove far confluire una grossa quantità di tabacchi di contrabbando, lontano dalla sempre più monitorata zona partenopea. I finanzieri hanno sorpreso quattro persone, tutte di Napoli, mentre preparavano per la consegna l’ingente quantitativo di tabacchi. Secondo la Finanza, l’operazione dimostra la capacità di adattamento di un sistema criminale in grado di muoversi su tutto il territorio nazionale.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •