Tempo di lettura 2 Minuti

In vista dell’ultima di campionato contro il Grosseto allo Scida la squadra prepara la partita, ma è il mercato a prendere il sopravvento sul resto delle notizie. Il Crotone è una delle squadre più gettonate sul mercato. Cutolo e Vinetot, infatti sarebbero corteggiati da molti club di serie A. Intanto i prestiti dovrebbero tornare alle rispettive società di appartenenza ma già si sente di un Belec che andrebbe a Bologna in cambio di Viviano, di Crescenzi pronto a cominciare la nuova stagione con la maglia della Roma, di Eramo è certo che finirà anche lui in un grosso club. Ma c’è spazio anche per l’allenatore che ha avuto il pregio di aver tirato fuori dai guai il Crotone dopo la poco fortunata parentesi di Corini. Menichini è entrato nel taccuino di molti direttori sportivi che proveranno a strappare l’allenatore del Crotone alle volontà della dirigenza che in più occasioni ha manifestato l’intenzione di trattenerlo. È l’esempio del Brescia che dovrebbe cambiare proprietario (Corioni è pronto a lasciare) e procedere ad un totale rinnovamento dopo la non bella esperienza in serie A culminata con la retrocessione.
Ieri, intanto, la squadra si è misurata contro la Primavera allenata da Galluzzo rifilando sei gol alla giovane squadra crotonese. Domani in mattinata è prevista la rifinitura in vista della gara contro il Grosseto, ultima di campionato allo stadio Ezio Scida.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •