Tempo di lettura < 1 minuto

Tra il 31 ottobre e il 2 novembre dello scorso anno, la regione fu interessata da una pesante ondata di maltempo. Stato di emergenza per le province di Catanzaro, Cosenza e Reggio

IL Consiglio dei ministri ha dichiarato lo stato di emergenza in conseguenza degli eccezionali eventi meteorologici che nei giorni dal 30 ottobre al 2 novembre 2015 hanno colpito il territorio delle province di Catanzaro, di Cosenza e di Reggio Calabria. Lo ha reso noto il comunicato della presidenza del Consiglio.

Per tre giorni il maltempo interessò l’intera regione con un uomo morto nel Reggino per la piena di un torrente e con un tratto della linea ionica ferroviaria cancellata dal torrente Ferruzzano nel Reggino (LEGGI). Tre giorni di devastazione in quasi tutta la Calabria, al punto da fare scattare subito la richiesta dello stato di emergenza, con il premier Matteo Renzi che aveva dato il suo assenso (LEGGI) ad un provvedimento deciso in via definitiva dal Consiglio dei Ministri di oggi.

 

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •