X

Tempo di lettura < 1 minuto

Una scossa di terremoto di magnitudo 2.6 è stata registrata a 00:03 nel Golfo di Policastro, al largo del confine tra le coste occidentali di Basilicata e Calabria, davanti le provincie di Potenza e Cosenza.   Secondo i rilievi dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, il sisma ha avuto ipocentro a 278,6 km di profondità ed epicentro entro 10 km dai comuni potentini di Maratea e Trecchina e di quelli cosentini di Aieta, Praia a Mare e Tortora.   Non si hanno al momento segnalazioni di danni a persone o cose. 

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares