Tempo di lettura < 1 minuto

ROCCELLETTA DI BORGIA (CZ) – Tragedia sul lavoro in provincia di Catanzaro. Gaetano Alcaro, di 66 anni, uno dei titolari di un’azienda che produce barche, è morto a
Roccelletta di Borgia, nel catanzarese. Stava manovrando una gru che, per cause in corso di accertamento, si è rovesciata su un fianco e lo ha schiacciato: inutile il tentativo che avrebbe fatto per mettersi in savlo scendendo dalla cabina di manovra. 

Alcaro stava usando la gru per spostare una delle barche in un terreno adibito a deposito. Un’operazione già fatta numerose volte nel corso della sua attività pluridecennale.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e i sanitari del 118 ma per la vittima non c’è stato nulla da fare. Indagini sono state avviate dai carabinieri per ricostruire la dinamica dell’incidente.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •