Tempo di lettura < 1 minuto

VIBO VALENTIA – Un fulmine ha colpito, nel corso di un forte temporale che ha interessato larga parte del vibonese, il centro abitato di Vibo Marina, frazione costiera del capoluogo di provincia. La forte scarica elettrica una volta giunta al suolo ha causato diverse esplosioni e panico tra gli abitanti del circondario. Due persone diversamente abili hanno subito una lieve intossicazione per cui è stato necessario l’intervento dei sanitari del 118.

GUARDA IL VIDEO

Il fulmine ha colpito una centralina elettrica delle Ferrovie dello Stato causando scariche a ripetizione e alcune esplosioni che hanno provocato danni non di rilevante entità a due palazzi posti nelle vicinanze. NOn si segnalano feriti anche se il panico, come detto, ha contagiato tutti gli abitanti del posto che si sono visti per alcuni interminabili istanti al centro di uno scenario apocalittico.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco con due squadre per spegnere le fiamme nel frattempo divampate e verificare la situazione e ripristinare le condizioni di sicurezza necessarie alla permanenza in zona degli abitanti.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •