Tempo di lettura < 1 minuto

 

Una lite condominiale poteva finire in tragedia. E’ quanto avvenuto nella tarda mattinata in via Pentasuglia a Matera dove c’è stato un litigio tra il proprietario di un appartamento di 59 anni e il suo affittuario di 30. Nel corso della discussione tra i due il proprietario di casa ha tirato fuori un coltello  da cucina con il quale ha colpito l’interlocutore più giovane alla schiena mentre stava tentando di uscire. 
Immediato è stato l’intervento di una volante della Polizia e del 118 chiamati dalla compagna del giovane. il cinquantenne è stato immediatamente identificato e risulta denunciato a piede libero mentre il ragazzo più giovane è stato portato all’Ospedale Madonna delle Grazie di Matera dove gli è stata diagnosticata una prognosi di 7 giorni perchè il coltello, per sua fortuna, non ha leso organi vitali. 

 

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •