X

Tempo di lettura < 1 minuto

Si è conclusa la 27ª edizione del Trofeo delle Regioni, storica kermesse dedicata ai giovani pallavolisti e beachers realizzata con l’importante ausilio dei vari Comitati Regionali. L’edizione 2010 è stata la prima ospitata dalla Calabria, si è giocato a Rossano Calabro e Corigliano. In campo oltre 750 atleti suddivisi nelle 42 squadre di pallavolo e 42 di beach volley in rappresentanza delle 21 regioni partecipanti. Si sono laureati campioni i ragazzi di Veneto (beach volley maschile), Abruzzo (beach volley femminile), Piemonte (pallavolo maschile) ed Emilia Romagna (pallavolo femminile). Questo il dettaglio delle finali:

Beach volley maschile

1°-2° posto Veneto (Tiozzo-Vanin)-Marche (Romiti-Partenio) 2-0 (21-19, 21-17);

3°- 4° posto Lombardia (Cerri-Levati) – Emilia Romagna (Godi -Boldrini) 0-2 (18-21, 12-21).

Beach volley femminile

1° – 2° posto Abruzzo (Delli Quadri -Innocenti) – Puglia (Caputo – Graniero Rodriguez) 2-1 (17-21, 21-19, 19-17);

3°- 4° posto Piemonte (Aprile – Fasano) – Emilia Romagna (Borghi-Giulia Pasini) 2-0 (21-0, 21-0).

Pallavolo maschile

1° – 2° posto Piemonte-Lazio 3-0 (25-20, 25-20, 25-21);

3°- 4° posto Marche-Calabria 0-2 (21-25, 17-25).

Pallavolo femminile

1° – 2° posto Emilia Romagna-Lombardia 3-2 (15-25, 25-19, 25-22, 23-25, 15-8);

3°- 4° posto Piemonte-Veneto 1-2 (27-25, 20-25, 22-25).

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares