•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Tempo di lettura 2 Minuti

Roma, 28 feb. – La perturbazione atlantica in transito sull’Italia determina una fase di pronunciato maltempo su gran parte delle regioni, con piogge e temporali diffusi, nevicate a quote medio-basse al nord e venti forti sulle due isole maggiori e sul medio adriatico. Sulla base delle previsioni disponibili il Dipartimento della Protezione Civile d’intesa con le Regioni coinvolte – alle quali spetta l’attivazione dei sistemi di protezione civile nei territori interessati – ha emesso un avviso di condizioni meteorologiche avverse, che integra ed estende quello diffuso ieri. I fenomeni meteo impattando sulle diverse aree del Paese, potrebbero determinare delle criticità idrogeologiche e idrauliche che sono riportate, in una sintesi nazionale, nel bollettino di criticità consultabile sul sito del Dipartimento (www.protezionecivile.gov.it). (AGI)
(AGI) – Roma, 28 feb. – In particolare, si prevedono precipitazioni da sparse a diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, su Veneto, Friuli Venezia Giulia, Umbria, Abruzzo, Molise e Campania, in estensione a Calabria, Basilicata e Sicilia. I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, locali grandinate, attività elettrica e forti raffiche di vento. L’avviso prevede, inoltre, nevicate al di sopra dei 300-500 metri su Valle d’Aosta, Piemonte e Lombardia, con quantitativi cumulati moderati e, a quote superiori, localmente abbondanti. Sono previsti, infine, venti forti o di burrasca dai quadranti occidentali su Campania, Sicilia e, dai quadranti meridionali, sulle Marche, con mareggiate lungo le coste esposte. Sulla base dei fenomeni previsti è stata valutata per le giornate di oggi e domani criticità arancione per la Campania e per la pianura occidentale lombarda. Criticità gialla è indicata invece per le altre Regioni interessate dal maltempo.

SARA’ un weekend di carnevale all’insegna di freddo e pioggia anche sulla Calabria. Tanto che sulla base delle previsioni disponibili il Dipartimento della Protezione Civile ha emesso un avviso di condizioni meteorologiche avverse. La perturbazione atlantica in transito sull’Italia determina una fase di pronunciato maltempo su gran parte delle regioni, con piogge e temporali diffusi, nevicate a quote medio-basse al nord e venti forti sulle due isole maggiori e sul medio adriatico. Per Calabria, Basilicata e Sicilia, la Protezione civile avverte che ci saranno precipitazioni da sparse a diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, corrispondenti a un livello di guardia arancione, il secondo della scala di criticità. I fenomeni potrebbero essere accompagnati da rovesci di forte intensità, locali grandinate, attività elettrica e forti raffiche di vento.

Ad essere colpite dal maltempo saranno tutte le province calabresi. E anche le temperature andranno giù: per sabato le minime scenderanno fino a un grado a Vibo Valentia e 9 a Reggio Calabria; per domenica oscilleranno tra 4 e 6 gradi.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA