X
<
>

Nino Spirlì e Jole Santelli

Tempo di lettura < 1 minuto

È stata immediata (dopo che cosa è diventata di pubblico dominio) la reazione del presidente f.f. della Giunta regionale, Nino Spirlì, alla lettera con cui Il commissario straordinario della Calabria Film Commission, Giovanni Minoli, annunciava le proprie dimissioni (LEGGI).

Spirlì, infatti, dopo aver «preso atto delle dimissioni del commissario della Calabria film commission, Giovanni Minoli» ha con molta rapidità deciso di respingerle e, di conseguenza, ha confermato l’incarico del commissario».

Inoltre, lo stesso Spirlì, tramite una nota stampa, ha annunciato che «a breve, incontrerà Minoli per ribadire il progetto di rilancio della fondazione ideato dalla compianta presidente della Regione, Jole Santelli». Quindi, sebbene il mandato dell’attuale amministrazione sia ormai in procinto di chiudersi, il presidente f.f. intende mantenere fede a quello che era l’idea della governatrice scomparsa poco meno di un mese fa.

  •  
  •  
  • 2
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares