X
<
>

Tempo di lettura < 1 minuto

POTENZA – Si presenta stamattina nella sala della Giunta regionale #lascenalucana, il nuovo progetto teatrale ideato dal Consorzio Teatri Uniti di Basilicata in collaborazione con l’unione delle cinque compagnie teatrali di produzione #reteteatro41. 

Il Consorzio Teatri Uniti di Basilicata, organismo di distribuzione, promozione e formazione del pubblico per le attività teatrali riconosciuto dal Mibact e dalla Regione Basilicata, si adopera nell’accompagnare le giovani compagnie teatrali professionistiche lucane in un percorso di crescita e con #reteteatro41 vuole condividere un processo virtuoso di sostegno reciproco al lavoro dei singoli. #lascenalucana è un modo innovativo di rivolgersi agli spettatori, ri-pensando il processo di produzione artistica e creando un momento di incontro tra gli artisti e il loro pubblico. 

Il progetto realizzato grazie al sostegno della Regione Basilicata e alla collaborazione dei comuni di Avigliano, Lavello, Melfi, Moliterno, Oppido Lucano, Matera e Potenza, che in questa prima edizione ospiteranno dall’1 al 22 ottobre le 35 repliche delle cinque produzioni lucane, messe in scena dalle giovani compagnie teatrali professionistiche: Abito in scena e Gommalacca Teatro di Potena, Iac di Matera, L’Albero di Melfi e la Compagnia Petra di Satriano. 

Alla conferenza stampa, con il presidente del consorzio TUB, Dino Quaratino e del vicepresidente Francesca Lisbona, sarà presente il governatore della Regione Basilicata Marcello Pittella, la dirigente dell’Ufficio Sistemi Culturali e Turistici – Cooperazione Internazionale Patrizia Minardi, i sindaci dei comuni interessati e i rappresentanti di #reteteatro41.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares