Salta al contenuto principale

Calcio, molti i pareggi
Vincono Cosenza e Sambiase

Calabria

Tempo di lettura: 
1 minuto 26 secondi

UNA domenica che per le calabresi non è stata proprio positiva, eccenzion fatta per il Cosenza, infatti, che tiene aperta la speranza nella lotta per il campionato con il Messina con la vittoria casalinga con il Licata, e per il Sambiase che nell'anticipo di ieri ha fatto sua la trasferta con il Nissa con un poker, le altre calabresi nella migliore delle ipotesi sono riuscite a pareggiare.

Nel dettaglio il Catanzaro incassa la sconfitta casalinga nella sfida con il fanalino di coda della Carrarese. Una partita che in prima divisione termina con il risultato di 2-3 e che segna la fine dell'esperienza sulla panchina giallorossa del tecnico Ciccio Cozza.

Passando in Seconda divisioni tanto la Vigor Lamezia quanto l'Hinterreggio non vanno oltre il semplice pareggio. A reti inviolate la sfida esterna tra Poggibonsi e Hinterreggio mentre finisce 1-1 la partita tra il Chieti e la Vigor Lamezia.

In serie D, come detto, tiene ferme le possibilità di scontrarsi per la vittoria finale del campionato con il Messina (con cui domenica prossima è in calendario lo scontro diretto) grazie alla vittoria per 2-0 con il Licata. Pesante sconfitta del Comprensorio Montalto nella sfida esterna con l'altra squadra messinese, i calabresi hanno ceduto in casa con il risultato di 3-1. La Vibonese perde di misura contro il Noto, anche in questo caso in trasferta, con il risultato finale di 1-0 mentre, infini, nell'anticipo di ieri il Sambiase ha calato un poker che permette alla squadra di respirare battendo 4-0 in trasferta il Nissa.

Classifica Serie D: Acr Messina 71 punti; Cosenza 66; Messina 57; Gelbison 54; Savoia 48; Vibonese 46; Ribera 45; Agropoli 43; Comprensorio Montalto e Comprensorio Normanno 41; Pro Cavese 40; Noto 39; Ragusa 38; Licata e Palazzolo 37; Sambiase 34; Acireale 15; Nissa 8. Penalizzazioni: Noto -3; Acr Messina e Nissa -1. 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?