Salta al contenuto principale

Volley, Callipo ci sta ripensando
La squadra verso l'iscrizione in A1

Calabria

Tempo di lettura: 
2 minuti 6 secondi
VIBO VALENTIA - La notizia, se confermata, sarebbe a dir poco clamorosa. Pippo Callipo, presidente della Volley Tonno Callipo tornerà sui suoi passi. Almeno così sembra emergere da uno dei portali web, che si occupa di pallavolo, più conosciuti al mondo. Il sito diretto da Luca Muzzioli riporta testualmente:
"Una bella notizia per la pallavolo italiana e non solo.Pippo Callipo non stacca la spina alla Tonno Callipo Vibo Valentia di serie A1. L'imprenditore calabrese, forte di messaggi di stima arrivati da tutto il mondo della pallavolo, incoraggiato da tutto il movimento maschile dei patron degli altri club, tornerà sui suoi passi. Magari con una formazione più "verde" ma Vibo Valentia c'è".
La notizia per ora è scevra da qualsivoglia ufficialità. Dal quartier generale giallorosso bocche super cucite. Non ci sono conferme in merito, ma neanche smentite. I rumours dell'ultima ora parlano di un contatto diretto tra Mosna, presidente della Lega Volley, e lo stesso Callipo che avrebbe sbloccato la situazione.
Una delle ragioni che porterebbero ad un repentino (?) mutamento dello status quo attuale sarebbe il tangibile e drastico taglio dei costi anche da parte delle società più ricche e blasonate. Su tutti, anche i neo campioni d'Italia di Trento. 

VIBO VALENTIA - La notizia, se confermata, sarebbe a dir poco clamorosa. Pippo Callipo, presidente della Volley Tonno Callipo tornerà sui suoi passi. Almeno così sembra emergere da uno dei portali web, che si occupa di pallavolo, più conosciuti al mondo. Il sito diretto da Luca Muzzioli riporta testualmente: "Una bella notizia per la pallavolo italiana e non solo. Pippo Callipo non stacca la spina alla Tonno Callipo Vibo Valentia di serie A1. L'imprenditore calabrese, forte di messaggi di stima arrivati da tutto il mondo della pallavolo, incoraggiato da tutto il movimento maschile dei patron degli altri club, tornerà sui suoi passi. Magari con una formazione più "verde" ma Vibo Valentia c'è".
La notizia per ora è scevra da qualsivoglia ufficialità. Dal quartier generale giallorosso bocche super cucite. Non ci sono conferme in merito, ma neanche smentite. I rumours dell'ultima ora parlano di un contatto diretto tra Mosna, presidente della Lega Volley, e lo stesso Callipo che avrebbe sbloccato la situazione.
Una delle ragioni che porterebbero ad un repentino (?) mutamento dello status quo attuale sarebbe il tangibile e drastico taglio dei costi anche da parte delle società più ricche e blasonate. Su tutti, anche i neo campioni d'Italia di Trento. 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?