Salta al contenuto principale

Cosenza, Guarascio incontra Abete
per sondare l'ipotesi ripescaggio

Calabria

Tempo di lettura: 
1 minuto 13 secondi

COSENZA - Il Presidente della Nuova Cosenza Calcio, Eugenio Guarascio, ha avuto stamani a Roma un incontro con il Presidente della Figc, Giancarlo Abete, sulla questione dell’eventuale ripescaggio tra i professionisti del Cosenza. Uno scenario legato alle difficoltà di altri club di iscriversi ai campionati di Lega Pro (LEGGI L'ARTICOLO). 

Abete ha sottolineato a Guarascio come tutto avverrà secondo criteri limpidi e cristallini e come la decisone finale, che sarà presa a fine luglio, terrà conto di quanto fino a quel momento sarà prodotto in termini di documentazione dalle varie società e da criteri oggettivi legati alle società che faranno richiesta di essere ammessi nella serie superiore. 

Un incontro preliminare, insomma, per sondare il terreno. E infatti Guarascio ha ringraziato il presidente Abete per la cortesia e la disponibilità dimostrati ed ha immediatamente avviato con le strutture della società il lavoro finalizzato alla presentazione di tutta la documentazione negli uffici competenti, in tempo utile e con il massimo della precisione. 

Guarascio ha mantenuto, anche dopo l’incontro con Abete, una linea di assoluta prudenza sulle reali possibilità del Cosenza di essere ripescato tra i professionisti sottolineando nel contempo come, se l’operazione dovesse andare a buon fine, «si tratterebbe di un risultato di enorme valore dettato dal rispetto e dalla stima di cui gode oggi la società ai livelli più alti degli Organi federali».

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?