Salta al contenuto principale

Il Villa d'Agri si rinforza
con Anselmo Grieco

Basilicata

Tempo di lettura: 
3 minuti 1 secondo
IL VILLA D'AGRI fa sul serio. La società valligiana ha messo a segno un brillante colpo di mercato. Il personaggio in questione è Anselmo Grieco che nella passata stagione si è diviso tra Rossoblu Potenza e Vultur Rionero. Utilizzato nella posizione di centrocampista sia nell'ultimo campionato che due stagioni fa nel Real Metapontino, tornerà a ricoprire il suo vecchio ruolo di prima punta. Grieco giocherà punta centrale difatti come già visto nel test di Castelsaraceno domenica al fianco di Sanchirico (autore del gol partita contro la formazione organizzatrice), ruolo che Cicchetti ha voluto ridargli, considerato che era il suo allenatore in seconda e preparatore atletico a Brienza nella stagione 2006-07, quando segnò 22 gol, arrivando soltanto secondo a Vicentin dell'Horatiana Venosa che ne realizzò 29. Ruolo che tra l'altro ricoprì bene anche a Pisticci due anni dopo dove mise a segno 17 gol, alla pari delle bocche di fuoco Pierpaolo Di Senso e Giovanni Petilli, permettendo ai gialloblè di vincere il campionato di Eccellenza. La società ritiene pertanto chiuso il reparto offensivo, ma ripiomberà sul mercato per quello difensivo. Difatti il difensore centrale Maurizio Pietrafesa non rientra più nei piani tecnici della squadra finendo così la sua avventura a Villa d'Agri prima di cominciarla. L'entourage biancazzurro conta di poter completare l'organico entro domenica quando giocherà la finale contro il Brienza a Castelsaraceno non disputata quattro giorni fa a causa di un improvviso diluvio. 
                                                                                                                                 
Biagio Bianculli
IL Villa d'Agri fa sul serio. La società valligiana ha messo a segno un brillante colpo di mercato. Arriva Anselmo Grieco che nella passata stagione si è diviso tra Rossoblu Potenza e Vultur Rionero. Utilizzato nella posizione di centrocampista sia nell'ultimo campionato che due stagioni fa nel Real Metapontino, tornerà a ricoprire il suo vecchio ruolo di prima punta, come già visto nel test di Castelsaraceno quando è stato schierato al fianco di Sanchirico. Cicchetti ha voluto riportarlo al centro dell'attacco, considerato che era il suo allenatore in seconda e preparatore atletico a Brienza nella stagione 2006-'07, quando Grieco segnò 22 gol, in classifica marcatori secondo soltanto a Vicentin dell'Horatiana Venosa che ne realizzò 29. A Pisticci due anni dopo, sempre giocando da punta, mise a segno 17 gol, alla pari delle bocche di fuoco Pierpaolo Di Senso e Giovanni Petilli, permettendo ai gialloblè di vincere il campionato di Eccellenza. La società ritiene pertanto chiuso il reparto offensivo, ma ripiomberà sul mercato per quello difensivo. Difatti il difensore centrale Maurizio Pietrafesa non rientra più nei piani tecnici della squadra finendo così la sua avventura a Villa d'Agri prima di cominciarla. L'entourage biancazzurro conta di poter completare l'organico entro domenica,quando si giocherà con il Brienza a Castelsaraceno, gara amichevole non disputata quattro giorni fa a causa di un improvviso diluvio.                                                                                                                                  

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?