Salta al contenuto principale

Il Potenza va a passo di record
Picerno ok nel derby con la Murese

Basilicata

Tempo di lettura: 
1 minuto 27 secondi

IL Potenza infila il suo ventunesimo risultato utile consecutivo (tra l'anno scorso e la stagione corrente) a Viggiano. Per mister Camelia è la prima vittoria da allenatore al "Coviello": difatti aveva sempre perso con Vultur Rionero (2-0) e Atletico Potenza (1-0). Inoltre De Stefano perde la sua prima gara casalinga contro Camelia: dopo averlo sempre battuto con l'Avigliano (doppio 3-1 nelle stagioni 2006-'07 e nel 2007-'in campionato e 1-1 nelle semifinali play-off dell'ultima annata citata) e poi con il Viggiano negli incontri precedentemente descritti. 

Per la prima volta il Picerno vince il derby del Marmo Platano nel massimo campionato regionale contro la Murese, sfatando una tradizione negativa. Dopo due mesi invece la Soccer Lagonegro torna a vincere in esterna: con il successo al Pantano di Pignola ritrova il sapore dei tre punti in trasferta. Per la prima volta nella storia il Pietragalla espugna il "Venezia": con l'1-3 di giornata sfata il tabù Moliterno. Questi i precedenti: tutto comincia nel 1976-'77 con un 3-0 perentorio in Promozione, successivamente 1-1 nel 1987-'88, 1-0 nel 1988-'89, 3-0 nel 1989-'90 nell'ultimo campionato di Promozione considerato come massimo campionato, 4-1 nel 1992-'93 in Eccellenza, 3-0 in Promozione nel 2009-'10, nei successivi tre anni della massima serie lucana 1-0, 2-2 e 1-0. 

Ritrova il gol dopo 343' l'Angelo Cristofaro Oppido ma non va oltre il pari contro il Villa d'Agri racimolando soltanto il terzo punto nelle ultime cinque gare. Trionfa la Vultur del nuovo corso Alberti che riprende a vincere dopo tre sconfitte consecutive (ultima affermazione al Pantano di Pignola per 0-1), ma soprattutto ci riesce al Corona contro il Vitalba ritornando alla gioia interna dopo tre mesi (dal derby del 20 ottobre contro la Fortitudo San Tarcisio per 3-1).

Twitter @sport_bas

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?