Salta al contenuto principale

«Perfettamente riuscito» l'intervento al cervello
per il giovane portiere della Reggina Daniel Leone

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 54 secondi

REGGIO CALABRIA - E’ «perfettamente riuscito» l'intervento a cui è stato sottoposto il portiere della Reggina Daniel Leone per un tumore al cervello (LEGGI L'ARTICOLO). Lo rende noto il club calabrese di Lega Pro che aggiunge: «Il giocatore, ricoverato agli Ospedali Riuniti di Reggio Calabria, ha ricevuto nelle scorse ore l'affetto dei compagni di squadra, dello staff tecnico e della società. Leone è seguito dal medico sociale, dottor Pasquale Favasuli, e da quelli dei "Riuniti", che ne valuteranno i tempi di convalescenza». 

Molti i messaggi di solidarietà al giovane calciatore della Reggina, a partire da quello del presidente Lillo Foti e di tutta la Reggina, i quali hanno espresso «un forte abbraccio a Daniel».

Anche il presidente della Lega Pro, Mario Macalli, a nome della Lega Pro, ha fatto avere un messaggio di vicinanza a Daniel Leone: «Stai affrontando una prova difficile della vita, che ho affrontato e superato - si legge in un estratto della nota a firma del presidente Macalli -. Forza, Daniel. Ti siamo vicini».

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?